logo

Sperimentazione biomedica 2017-2020

Il Liceo Fermi è una delle 27 scuole italiane ad attuare, a partire da quest'anno, la sperimentazione nazionale "Biologia con curvatura biomedica".
La disciplina è stata inserita nel piano di studi dell’allievo/a e, pertanto, sono obbligatori la frequenza, lo studio e la certificazione delle competenze a conclusione del 1° e 2° quadrimestre.
Le lezioni saranno tenute da docenti del Liceo e da esperti medici, secondo la convenzione stipulata con l’Ordine dei Medici della Provincia di Bari.

 
 

CIRC. N.159: Esame I modulo Biologia con curvatura biomedica

    

Attivazione sperimentazione “Biologia con curvatura biomedica ” - Classi terze a.s. 2017/18

CIRCOLARE N. 11bis del 12.09.2017

Si rende noto che il nostro Liceo è tra gli istituti individuati tramite Avviso Pubblico, promosso dal MIUR, per sperimentare  dall’anno scolastico 2017-18 il percorso “Biologia con curvatura biomedica”.
Saranno 27 i Licei scientifici d’Italia che, dall’anno in corso, attueranno il percorso didattico unico in Italia nella struttura e nei contenuti, istituzionalizzato grazie alla sottoscrizione di un protocollo tra il Direttore Generale degli Ordinamenti scolastici dott.ssa Carmela Palumbo e il Presidente della Federazione Nazionale dell’Ordine dei Medici, dei Chirurghi e degli Odontoiatri, dott.ssa Roberta Chersevani.

Allegati:
Scarica questo file (ACCORDO QUADRO 21-07-2017.pdf)MIUR[Accordo quadro]317 kB
Scarica questo file (MIUR.Avviso pubblico24-05-2017_0.pdf)MIUR[Avviso pubblico]320 kB
Scarica questo file (Sperimentazione biomedica 11bis (12.09.2017).pdf)Sperimentazione biomedica[Circolare n 11bis]256 kB

MODALITA' ATTUATIVE SPERIMENTAZIONE "BIOLOGIA CON CURVATURA BIOMEDICA" 3^ CLASSI A.S. 2017/2018

Si rende noto agli alunni che, per il tramite dei genitori, abbiano formalizzato l’iscrizione al percorso di Biologia con curvatura biomedica, che l’avvio della sperimentazione nazionale sarà attivata, con cadenza settimanale, a decorrere dal 02/10/2017

Le lezioni saranno tenute da docenti del Liceo e da esperti medici, secondo la convenzione stipulata con l’Ordine dei Medici della Provincia di Bari.