logo
 

La nostra scuola, dopo aver partecipato al progetto "Reputazione in Rete", promosso nell'a.s. 2013-2014, dall'Università e dal Comune di Bari, con il coordinamento del prof. Baldassarre (Università di Bari) e dalla prof.ssa Anna Montefalcone (Consigliera incaricata del Sindaco di Bari per i Diritti di Cittadinanza Digitale) al fine di aiutare le studentesse e gli studenti a sviluppare la competenza digitale necessaria per uso accorto del web 2.0., ha deciso di proseguire il progetto nella propria scuola, in modo autonomo, per i successivi due anni.
 A tal fine, è stato creato un gruppo di studenti di classi e sezioni diverse con funzione di tutor, che hanno disseminato nelle prime classi dell'istituto, secondo le modalità della peer-education, quanto appreso negli anni precedenti per favorire comportamente virtuosi online e prevenire il cyberbullismo.
Gli studenti più grandi hanno trasmesso tali loro esperienze di apprendimento ai ragazzi più piccoli nei primi mesi di scuola stilando, alla fine di ogni intervento in aula, delle relazioni, in cui hanno valutato punti di forza e di debolezza di ogni loro azione e analizzato il feedback ricevuto, documentazione preziosa per monitorare le dinamiche comunicative presenti nelle diverse classi.
La novità di questo terzo anno è stata la presenza delle figure degli “osservatori”, studentesse e studenti di seconde e terze classi, che hanno partecipato agli interventi nelle aule osservando le modalità di interazione dei compagni tutor più esperti.
Tali studenti-osservatori hanno, partecipato anche agli incontri esperienziali (riservati a tutti gli allievi delle seconde e terze classi) organizzati dall’Associazione Jonas Onlus di Bari, centro di cura psicoanalitica per i nuovi sintomi, dal titolo "(S)legami. Gestione dei conflitti e dinamiche di gruppo” in cui si è affrontato il tema della comunicazione nei gruppi e delle dinamiche aggressive che si creano, anche online, tra gli adolescenti. 

 

Calendario progetto “(S)legami” sulla gestione dei conflitti (seconde e terze classi)

Calendario degli incontri del progetto “(S)legami”, sul tema della comunicazione e delle capacità di gestione/mediazione dei conflitti tra pari e fra l’adolescente e il mondo degli adulti,  condotto dalle dott.sse Gilda Pagano e Valentina Vannetti, della sede di Bari dell'Associazione Jonas Onlus, fondata da Massimo Recalcati nel 2003.
Rivolgersi alla prof.ssa Tundo per segnalare la propria partecipazione e consegnare i moduli di adesione firmati da entrambi i genitori.

Allegati:
Scarica questo file ((S)legami - Fermi on date.pdf)Progetto (S)legami[Scheda illustrativa]456 kB
Scarica questo file (liberatoria (s)legami.docx)Autorizzazione partecipazione[Progetto (S)legami]562 kB

Newpaper Game e Reputazione in Rete

Da due anni gli studenti e studentesse del Fermi sono attivi nel progetto "Reputazione in Rete" che, organizzato dall'Università degli Studi e dal Comune di Bari nel 2013-2014, ha visto una loro crescita nell'uso consapevole dei social network e di Internet, favorita inoltre dalla ormai pluriennale partecipazione al programma Face to Faith (Tony Blair Foundation). Quest'anno gli studenti e studentesse coinvolti hanno anche organizzato un'interessante azione di disseminazione di quanto appreso in tutte le prime classi dell'Istituto, in una logica di Peer-Education.
La pagina che segue è stata prodotta dalla Redazione del Liceo e presentata al Newspaper Game

http://www.radioselene.it/U…/CuteEditor/FERMI%20-%20BARI.pdf
Allegati:
Scarica questo file (FERMI - BARI.pdf)Newspaper Game 2014-2015[Pagina del Fermi]330 kB

REPUTAZIONE IN RETE (II fase): disseminazione dell’esperienza

Da lunedì 10 novembre 2014 ha preso avvio la fase operativa del Progetto Reputazione in Rete, ora al suo secondo anno.
Gli studenti di terza, quarta e quinta classe coinvolti stanno disseminando nelle prime classi quanto appreso in precedenti esperienze formative scolastiche (come “Reputazione in Rete” e “Face to Faith) sui pericoli e sulle opportunità del Web 2.0 e dei social network, secondo la metodologia della "peer-education" [prevenzioni tra pari], in modo da contrastare fenomeni di uso poco accorto della Rete o di cyberbullismo.

Vita da social: l'intervista di Antenna Sud


Servizio a cura di Anna Delia Turi
per l'emittente televisiva "Antenna Sud"

Reputazione in Rete. Prendiamoci per mouse: laboratorio al Fermi

Giornata conclusiva del progetto "Reputazione in Rete. Prendiamoci per mouse" promosso dal Comune di Bari (prof.ssa Anna Montefalcone) e dalla Cattedra di Pedagogia Sperimentale dell'Università di Bari (prof. Michele Baldassarre) per promuovere l'uso consapevole dei nuovi media tra gli studenti e le studentesse di diciotto scuole secondarie di Bari (leggi l'articolo sulla Gazzetta del Mezzogiorno)
Scuole partecipanti: Liceo "Bianchi Dottula", Liceo "Marco Polo", Liceo "Fermi".
Sede: la biblioteca del Liceo Scientifico "Fermi" di Bari (9 aprile 2014)

Allegati:
Scarica questo file (reputazione in rete al Fermi 9-4-2014.pdf)Gazzetta del Mezzogiorno[L'articolo sulla giornata al Fermi]902 kB
Scarica questo file (COSTITUZIONE WEB 2.0.pdf)Costituzione Web 2.0[A cura di Emma Cannavale]172 kB

Una vita da social

Il 20 marzo 2014, a seguito dell'intervista alla testata Antenna Sud, abbiamo partecipato alla conferenza stampa,  indetta dagli organizzatori di "Una vita da social", progetto organizzato dalla Polizia delle Comunicazioni che, facendo sosta in varie città d'Italia, si è rivolto a scuole e genitori per mettere in guardia dai pericoli della rete.






 

"Parli Facebook? Prendiamoci per mouse"

Il  13 dicembre 2013, nel corso della alla giornata di studio dal titolo “Parli Facebook? Prendiamoci per mouse. Identità, socialità e reputazione in rete” sono stati illustrati gli esiti degli incontri laboratoriali tenutisi nelle varie scuole

il video di Edu Web TV (prodotto dal Marco Polo di Bari)


Qui di seguito troverete alcune delle riflessioni che sono poi state illustrate dai nostri allievi e allieve nel corso dell'incontro di dicembre, "Parli Facebook", insieme al loro  intervento in video: