logo

Via R. Bovio, 19/A 70125 Bari
Tel. Centralino:080 5484304 / Fax: 080 5481680
email: baps05000a@istruzione.it / PEC: baps05000a@pec.istruzione.it
C.F.:80006280723    c/c 13026703
IBAN: IT65P0760104000000013026703
Dirigente Scolastico:
Prof. ssa Giovanna Griseta


OPEN DAY: 16 dicembre 2018 e 13 gennaio 2019

Iscrizioni alle classi prime a.s. 2019-2020

Ultime notizie

Sportello antibullismo e anticyberbullismo

Lo Sportello di Ascolto si propone come spazio rivolto agli alunni, ai docenti e alle famiglie per accogliere tutte le richieste di intervento ed eventuali dubbi e preoccupazioni in relazione a episodi di bullismo e cyberbullismo, al fine di promuoverne il benessere e prevenire il disagio, nel rispetto delle differenze e per il superamento dei pregiudizi.

Per confrontarsi su queste tematiche, nell'assoluto rispetto della riservatezza, rivolgersi alla prof.ssa Maria Grazia Tundo oppure prenotarsi tramite il modulo Google:

Per prenotarsi compilare il seguente modulo:
https://goo.gl/forms/KCpRI9AYyoT79zWf2


Si prevede, inoltre, la partecipazione degli studenti del biennio alle attività formative organizzate nella nostra scuola per l'a.s. 2018-2019 dal CAV [Centro Anti Violenza] del Comune di Bari (dott.sse Alessandra Latrofa e Beatrice Teofilo)

LINK UTILI

 

Circ. n.95: Incontro di sensibilizzazione sui temi del bullismo e del cyberbullismo

Si comunica che le dott.sse Alessandra Latrofa e Beatrice Teofilo, psicologhe del CAV (Centro Antiviolenza del Comune di Bari), incontreranno gli studenti del biennio in Auditorium per un incontro di sensibilizzazione sulle tematiche del bullismo e del cyberbullismo.

"Bulli a metà" al Liceo Fermi

Il Liceo Fermi ha proiettato nel suo Auditorium il film "Bulli a metà", del 17enne Davide Mogna, nell'ambito delle attività di promozione del benessere e di prevenzione del disagio adolescenziale, alla presenza del giovane regista stesso che si è confrontato con le studentesse e gli studenti delle prime classi in un interessantissimo didattito sul tema del bullismo.

Attenti a ThisCrush: permette di postare messaggi, per lo più d’insulto e a sfondo sessuale, sulla bacheca di un utente, anche in forma anonima

ThisCrush: ecco l’app gemella di Sarahah per Instagram

«Permette di postare messaggi, per lo più d’insulto e a sfondo sessuale, sulla bacheca di un utente, anche in forma anonima. E per controbattere si usano le Storie di Instagram.»

Bullismo e cyberbullismo: ne parla la redazione "Fermi tutti" di RADIO INDIFESA(progetto di Alternanza Scuola Lavoro)


Discriminazioni, aggressioni, insulti, umiliazioni, prevaricazione, soprusi, violenze fisiche e psicologiche, sono alcuni dei volti del fenomeno BULLISMO E CYBERBULLISMO, che tra gli adolescenti ha raggiunto degli aspetti a dir poco allarmanti.

Le vittime sono ragazzi e ragazze, la cui età tende ad abbassarsi sempre di più, senza far alcuna distinzione di genere. Vittime considerate outsider e reietti, perché ragazzi troppo timidi o fuori dagli schemi, perché eccentrici o semplicemente “diversi”, insomma fuori dalle dinamiche del gruppo o del branco. 

Questo è l’argomento protagonista della puntata di oggi che, la redazione “Fermi Tutti” di Bari affronta ed analizza provando anche ad avanzare delle soluzioni.

Viene inoltre intervistata la prof.ssa Tundo, responsabile del neonato Sportello Anti-Bullismo del Liceo “E. Fermi”, che informa i ragazzi del lavoro che svolge e delle modalità utilizzate, soffermandosi sull’utilità di questo servizio a disposizione di tutta la popolazione scolastica.